giovedì 24 settembre 2009

IL SANTO DEL GORNO

San Pacifico da San Severino Marche
24/09/2009

Il terremoto delle Marche del 1703 e la vittoria di Carlo VI sui turchi nel 1717 sono due degli eventi che, si dice, san Pacifico da Sanseverino avesse predetto nel corso della sua vita.
Marchigiano, nato nel 1653 con il nome di Carlo Antonio Divini da genitori nobili persi precocemente, a diciassette anni entra a far parte dell’Ordine dei Frati Minori, prendendo il nome di fra Pacifico. Trascorre tutta la sua vita dedicandosi alla predicazione, attraversando diverse località delle Marche, finché nel 1705 torna definitivamente a San Severino, dove è costretto a fermarsi a causa delle sue pessime condizioni fisiche. Cecità, sordità e le piaghe sulle gambe non gli permettono di celebrare messa e di confessare i fedeli. Nonostante ciò, fino al 1721, anno della sua morte, il frate continua a svolgere la sua predicazione, tra estasi e profezie, divenendo caro al popolo marchigiano. (Emmanuele Michela)
Posta un commento