lunedì 30 gennaio 2012

COMMENTI DEI LETTORI SUL LIBRO ZIGULI DI MASSIMILIANO VERGA

Credo che questo padre abbia avuto un grande coraggio di scrivere senza ipocrisia, quello che molti altri genitori con figli disabili non hanno il coraggio di confessare. Credo inoltre che il fatto che abbia avuto il coraggio di scrivere certe "cattiverie" possa avere un effetto terapeutico sul grande dolore da lui provato. Non potrei mai giudicare questo padre e a lui e al figlio rivolgo tutta la mia solidarietà in senso laico e umano. Che coraggio! Spero inoltre che questo libra faccia parlare il più possibile della situazione di vita dei disabili/handicappati/ diversamente abili, chiamiamoli come vogliamo, ma che se ne parli! La strada nell'esigibilità dei loro diritti già sanciti per legge è ancora molto molto lontana!

Lavoro con i bambini disabili da più di anni e riconosco parte di me in questo papà. é dura,tanto da non potere immaginare, tanto da non poter capire nemmeno io come facciano questi genitori. Per un anno una bambina ha urlato ininterrottamente dalla mattina alla sera, senza apparente motivo, senza dolore, senza una motivazione...ringraziavo Dio quando uscivo da scuola, lo pregavo affinchè aiutasse i genitori; io potevo uscire e lasciare il "problema" alle spalle, loro no. In quel periodo è affiorata a galla tutta la mia impotenza, tutta la frustazione e si, tutta la rabbia, perchè a volte ti sembra lo facciano apposta...nessuno può capire se non lo vive. Lode a questo papà coraggioso che avuto il coraggio di esternare ciò che altri genitori si vergognano di dire temendo di essere giudicati.

Posta un commento