lunedì 30 gennaio 2012

MASSIMO SCRIVE

siete tutti e solo dei "sani". ho visto verga ieri sera ed ho pianto pensando ai miei che hanno un figlio "solo" sociopatico borderline bipolare c manie persecuzione e istinto suicida e non sanno mai se al mattino sarò io o un avatar.Due coniugi ultra 80enni che se il figlio esce non sanno che condizioni torna, sì perchè se mi togli dai miei gusci io dò via di matto. una violenza verbale fuori misura incontaminabile ma mi amano come Verga ama Moreno.Non siate i soliti cattolici minchioni aperti all...oscurantismo. andate vivere po all ANFASS o ISAH e accontentatevi del bacio salivoso vi da una bimba di 35-40 anni.
Massimo 1956

RISPONDO

Caro Massimo
modera i toni e i giudizi.Puoi esprimere tranquillamente tutto cio' che pensi senza dover per forza offendere le persone che non la pensano come te.
Ho pubblicato il tuo scritto pubblico sempre tutto senza censurare,
Se incominciamo noi a mettere barriere fra chi vive queste esperienze e il resto del mondo!!!!!! non possiamo poi aspettarci molto!!!!non credi?Ti sto scrivendo da Osimo mi trovo ricoverata con il mio Giovanni alla "lega del filo d'oro.
Non so se conosci il posto comunque non siamo in villeggiatura.
Ribadisco che pur condividendo,pur comprendendo ecc.....il padre Massimiliano ritengo che una posizione cosi' non possa essere d'aiuto ne' per il padre e nemmeno per il piccolo Moreno.
Certamente vomitare tutto cio' che ha raccontato potrebbe essere terapeutico.
Spero per lui che possa incontrare persone che lo possano aiutare a vivere con Moreno una realta' piu' umana.
Spesso il grosso dei problema dei nostri figli siamo proprio noi genitori (li amiamo tanto ma forse siamo bloccati noi da questa diversita' che incuriosisce molti)
Posta un commento