martedì 27 aprile 2010

CHI DESIDERA VOTARLO?

Carissimi mio figlio Antonio sta partecipando ad un concorso e il suo video e' stato scelto fra i primi dieci.
E' un video un po' particolare che tratta la differenza che esiste in ciascuno di noi.
Ora per poter vincere e' necessario che sia votato dalle persone per questo vi chiedo se potete di farlo grazie anticipatamente.

Qui sotto vi riporto il video e se decidete di votare seguite le istruzioni.
Una volta registrati potete dare il vostro voto, non piu' di una volta , ma tutti i giorno


Il sito dove votare il video e' www.mindthedifference.com , il video da votare si chiama the man and his double2.0
Bisogna registrarsi al sito e poi si puo' votare.
Ciao e grazie


Concepito come una finestra aperta sulle realtà di vita e il rapporto con il territorio di chi soffre di disagio psichico dopo la chiusura dei manicomi in Italia, l’obbiettivo di “Fuori Dove?” è quello di valorizzare l’esperienza delle persone ‘fragili’, creando momenti partecipati in spazi pubblici dal particolare valore simbolico, capaci di coniugare cultura e solidarietà, rivolti a utenti, familiari, volontari, operatori e agli abitanti della città.
Dopo la prima edizione (2008) nata in occasione dei trent’anni dalla legge Basaglia (legge 180), e la seconda (2009) dedicata ai progetti più innovativi centrati sul protagonismo degli utenti psichiatrici nell’inclusione sociale, per il 2010 la nostra idea è di dedicare l’iniziativa alle realtà di riabilitazione e di solidarietà che fanno perno sulla creatività e la valorizzazione della differenza di chi è affetto da disagio: si tratta delle molteplici realtà, che, attraverso diversi mezzi di espressione (con particolare riferimento alla video arte e alla musica), hanno dato vita a spesso sorprendenti iniziative dal forte merito artistico e sociale.
“Fuori dove?” vuole porsi come filo conduttore di una serie di iniziative in grado di trasformare spazi pubblici di particolare valore simbolico (Piazze, Strade, Università, ecc..) in luoghi di conoscenza e di confronto tra i protagonisti della salute mentale e gli abitanti di Milano a partire dall’angolo di osservazione proprio di “Fuori Dove?”, concepito come una finestra aperta sulla realtà di vita e il rapporto con il territorio di chi soffre di disagio psichico dopo la chiusura dell’istituzione manicomiale in Italia.

Artisti coinvolti: Antonio Rezza e Flavia Mastrella, Orchestra di P.zza Vittorio, Orchestra Esagramma, Gianni Berengo Gardin, …, …
Posta un commento