mercoledì 21 aprile 2010

PAOLO E' VOLATO IN CIELO ED ORA E' FRA LE BRACCIA DI GESU'

Qualche giorno fa Luciano ,padre di Paolo,ci mandava questo messaggio

"Caro Massimo, chiedi per favore agli amici una preghiera per nostro figlio Paolo, che è ricoverato da 15 giorni in rianimazione per una gravissima polmonite, dalla quale i medici disperano ormai di salvarlo. La preghiera di tutti gli amici aiuti me e Maria Grazia a "stare" sotto la croce, impotenti, come siamo, offrendo a Dio il dolore che ci fa vivere. "
Luciano

Poche ore fa abbiamo ricevuto questo messaggio

20 aprile 2010, ore 13,30: Da ora Paolino è con Gesù.
Grazie a tutti.

Maria Grazia e Luciano

Ci uniamo tutti al grande dolore di mamma Maria Grazia e del Papa' e preghiamo per tutti loro in un momento cosi' doloroso.
Chiedo anche a tutti i nostri lettori di stringersi intorno a questa famiglia pregando.
Paolo e' certamente fra le braccia del Padre che certamente lo terra' stretto a se'e godra'del suo grande sorriso.
Grazie Paolo del tuo sorriso,non potro' mai dimenticarlo,ora dal cielo stai vicino a tutti noi.
Aiuta tutti i nostri figli e tuoi amici.
Posta un commento